GRAZIANO MORTELLA

FOTOGRAFO

#NAXED #GrazianoMortella #ArteSenzaCensura

BIOGRAFIA

Fortemente ispirato dalle fotografie di Robert Mapplethorpe, Wilhelm von Gloeden,

Graziano Mortella, nasce a Cava de’ Tirreni nel 1987.

Si avvicina alla fotografia per passione dopo aver concluso gli studi superiori.  Nel 2009, conosce il suo maestro nonché  attuale datore di lavoro, cominciando ad  approfondire sempre di più il percorso fotografico e il conseguente sviluppo di nuove tecniche. Nel 2013 entra al Centro Sperimentale di Fotografia “CSF-Adams” di Roma, seguendo un Master di specializzazione in fotografia pubblicitaria. Tuttora continua ad aggiornarsi con vari corsi di alta formazione di cui: ritratto in sala posa, utilizzo avanzato di livelli su Adobe Photoshop, bianco e nero fine art, utilizzo del flash cobra, approdando alla psicologia del ritratto e dell’autoritratto.

Lo strumento fotografico è per Graziano un modo di indagare l’animo umano, i suoi nudi, i suoi ritratti immortalano donne e uomini in tensione corporea quasi a comunicare torsioni che toccano profondamente non soltanto il corpo fisico, ma l’animo di chi è ”bersaglio” del suo obiettivo.

“Il mio desiderio è quello di rappresentare il modo in cui io vedo le persone attraverso i miei occhi, rappresentare l’umanità nei corpi e nei volti degli esseri umani nelle loro passioni, desideri o paure scegliendo stilisticamente l’uso del bianco e nero”

Fotografie di grande impatto emotivo, una sorta di scelta poetica che va al di là delle forme rappresentate.

gALLERY

© 2019 EXHIBITIONART.IT BY FILIPPO PAPA ALL RIGHTS RESERVED P.IVA: 01269720866

error: Content is protected !!