MASSIMILIANO USAI

FOTOGRAFO

#NAXED #MassimilianoUsai #ArteSenzaCensura

BIOGRAFIA

Massimiliano Usai nasce nel 1976 a Bologna, dove nel 2005 si laurea in Urbanistica contemporanea presso il Dams. Lavora nei primi anni 2000 come sarto con il marchio indipendente “Quémas” . Dal 2005 è designer di gioielli,  borse e vari accessori  per alcune case di moda e marchi come Moschino, Ferré, Etro, Armani, Versace, Cavalli, Louboutin. Come musicista ha curato e cura gli arrangiamenti del cantautore Roberto Vitale. Da alcuni anni si occupa di arti visive, dal 2017 con la consulenza della curatrice e storica dell’arte Eleonora Frattarolo.

Nel 2017 partecipa, tre le altre mostre, al Festival delle arti Ar(t)cevia presso Jesi e a Dialogica, a cura di Francesco Piazza, presso il Museo Bellomo di Ortigia, che include stabilmente nelle proprie collezioni un suo Trittico; nel 2018 a Paratissima, evento off di Art city a Bologna.

Nel 2018 due personali a Palermo e Catania “Flowers and Bodies” a cura di E.Frattarolo e F.Piazza. Da quest’anno fa parte di “L’ArieteLab” spin-off della Galleria Ariete artecontemporanea di Bologna dove recentemente ha esposto  con la curatela di E.Frattarolo.

Nel 2019 espone ai Cantieri culturali della Zisa a Palermo, partecipa al progetto espositivo S.A.L.I.G.I.A. del Fuorisalone a Milano con l’azienda di ceramiche Timelam, alla dodicesima edizione di Ar(t)cevia festival nelle Marche, al festival sulle tematiche LGBTQ a Palazzolo Acreide (Sr) e al progetto di riqualificazione urbana Lunetta Without Frontiers all’interno della facoltà di scienze dell’educazione della città di Mantova con il progetto Et in Arcadia Eros. Nel 2019 nuovamente a Paratissima “Welcome to the Machine al Politecnico di Torino e ad Ar(T)cevia ed espone le sue fotografie a cera presso la galleria L’Ariete artecontemporanea.

gALLERY

© 2019 EXHIBITIONART.IT BY FILIPPO PAPA ALL RIGHTS RESERVED P.IVA: 01269720866

error: Content is protected !!